Perchè sono qui…

Perchè sono qui…

Lavoro a stretto contatto con ragazzi con disabilità intellettiva e spesso mi trovo a riflettere su chi di noi sia la persona diversamente abile, noi con le nostre maschere continue o loro colmi di immediatezza libera da qualsiasi filtro? Sono felice di far parte di questo progetto che coinvolge noi e tutti coloro che lo vorranno nella vita trasparente di questi ragazzi. Sono felice di poter condividere con tutti coloro che incontrerò, i preziosi segreti che mi aiutano a vivere con pienezza la mia vita quotidiana. Segreti che ho carpito alla saggezza millenaria orientale, la quale risulta oggi, più che mai, fortemente adeguata per affrontare le sfide che ogni persona si trova davanti al lavoro, a casa, in famiglia.

 

A cura di Sandra Forti

Lascia un commento

Chiudi il menu
×
×

Carrello